(13 marzo 2017) Su richiesta di tanti amici di P.Lino Pedron che desiderano ascoltare le preziose registrazioni delle sue conferenze, abbiamo aperto una pagina nel nostro sito in cui le abbiamo inserite, dando a tutti la possibilità di scaricarle. Si trovano in Registrazioni. Buon ascolto!

(28 novembre 2016) Ecco finalmente i video-commenti ai vangeli domenicali in cinese. Chi desiderasse prendere visione del video (da suggerire magari a qualche amico cinese) ecco il link: https://v.qq.com/x/page/c0349qnuxl3.html

         

Agar è una delle figure più dolci e controverse della Bibbia, ha commosso e ispirato pittori e artisti di ogni     tempo. Fernando rilegge in forma teatrale la sua storia.  Agar, Abramo e Sàrai sono tre personaggi di ieri, ma la storia e la problematica sono di oggi. Abramo è il credente che si fida di Dio, ma solo fino a un certo punto: quando le circostanze lo richiedono, ricorre alla furbizia e all'imbroglio. Prega, fa alleanza con Dio, ma commette anche errori, è soggetto a fragilità e debolezze morali anche molto gravi. Insomma, non è diverso da ognuno di noi: è l'uomo di ogni tempo, condizionato dalla mentalità, dai costumi, dalle tradizioni della propria terra. Nella sua storia ognuno può facilmente riconoscersi. Sara - il secondo personaggio - è donna davvero avvenente, anche nella vecchiaia fa invaghire il faraone d'Egitto. Purtroppo è sterile e non si rassegna. Vuole una posterità ad ogni costo e, per ottenerla, è disposta a mettere in atto le soluzioni che i costumi ancestrali le suggeriscono. Sara è una donna del nostro tempo. Come tante, è premurosa, buona, generosa con chi è nel bisogno, è di fermi e saldi principi… solidi, però, solo fino a quando non entra in gioco il proprio interesse. Se cambiano le situazioni, anche i valori morali vengono rimessi in discussione e possono essere accantonati. Allora le scelte cominciano a fare riferimento a principi meno rigidi, più ragionevoli, che di solito sono quelli proposti dalla morale corrente. Anche Agar - la protagonista - appartiene al nostro tempo, è una delle tante ragazze che gli eventi o un sogno portano lontano dalla loro terra e che cercano di costruirsi una nuova vita. Ma la vita, spesso, è ingiusta e crudele con i deboli. La densità e l'attualità del messaggio rendono imperdibile quest'opera teatrale redatta con cura dal biblista e che speriamo di veder messa in scena. Presto sarà fissata una giornata dedicata alla presentazione del libro, alla lettura di alcune parti del dramma e al dialogo per cogliere insieme i temi attuali presenti nel testo

  (06 maggio 2016) I Padri Clarettiani di Hong Kong, dopo aver tradotto in spagnolo, inglese e cinese i commenti alle letture domenicali dal titolo: Ascoltarti è una festa, ora hanno iniziato a presentare i video-commenti ai vangeli domenicali facendo scorrere la traduzione in inglese e spagnolo. Un lavoro che - a quando mi hanno scritto - richiede tantissimo tempo e molta attenzione per far corrispondere la traduzione al mvimento delle labbra e - ancor più - al movimento dellmani quando indico qualche dettaglio delle immagini sullo sfondo. Mi hanno assicurato che tra poco ci sarà anche la traduzione in cinese.  Chi volesse prendere visione ecco il link: https://youtu.be/w0QqrXAlbDo