Lectio Divina nei mercoledì Quaresima

21. 28. febbraio 07. 14. 21. 28 marzo2018

dalle ore 20.45 alle ore 21.30

 Tema: Lettura spiegazione e meditazione di un Salmo penitenziale

Guida: il biblista Fernando Armellini

Sede: Casa Incontri Cristiani - Capiago (CO)

Referente: per informazioni Tel. 031-460484

oppure rivolgersi a P.Romano Bendotti  (349-7793954)

o a fr.Mario Stecca (348-2203221) 


Fine-settimana biblico

 02 - 04 marzo

  Tema: L'Esodo, cammino di un popolo verso la libertà

 

Il deserto è luogo di passaggio, non di permanenza. Va attraversato per giungere alla terra promessa. È un richiamo alla condizione di passaggio in questo mondo, al non attaccamento, al non voler fissare una dimora stabile. 1 Cr 29, 15Noi siamo forestieri davanti a te e ospiti come tutti i nostri padri. Come un'ombra sono i nostri giorni sulla terra e non c'è speranza. Questa non è la "nostra" terra, è la terra che Dio ci ha dato e nella quale rimarremo fino a quando Lui vorrà, sempre stranieri e pellegrini, sempre di passaggio.

Il cristiano si sente un pellegrino che cammina verso l'incontro con il Signore. Vive ancora nel deserto del mondo pagano, è straniero in un mondo ostile, è ancora lontano dalla casa del Padre; ma col cuore e la mente è già in cielo. Eb 13,14Non abbiamo quaggiù una città stabile, ma andiamo in cerca di quella futura.

Per vivere il tempo quaresimale alla luce della Parola di Dio, la Casa Incontri Cristiani di Capiago offre due giorni di riflessione sulle lezioni che il libro dell'Esodo. Tutte queste cose, infatti, accadevano a loro come esempio, e sono state scritte per nostro ammonimento, di noi per i quali è arrivata la fine dei tempi (1 Cor 10,11).


Guida: il biblista Fernando Armellini

 Sede: Casa Incontri Cristiani - Capiago (CO)

 Referente: per informazioni e iscrizioni Tel. 031-460484

 oppure rivolgersi a P.Romano Bendotti  (349-7793954)

 o a fr.Mario Stecca (348-2203221) 

 

Settimana biblica

 22-28 luglio 2018

 Tema: Gesù lo sposo e i segni del mondo nuovo nel Vangelo secondo Giovanni

 Giovanni, per ultimo, vedendo che le cose corporali erano state esposte nei vangeli, spinto dai suoi discepoli e divinamente guidato dallo Spirito, compose il Vangelo spirituale.

Da quando, alla fine del II secolo, Clemente Alessandrino ha inventato la formula Vangelo spirituale la tradizione cristiana ha sentito che il vangelo di Giovanni era la presentazione più profonda della persona di Gesù.

È considerato il vangelo dei presbiteri, degli anziani, dei perfetti come li chiama Paolo (Rm 15,14; 1 Cor 1,5; 2,6-16).

Giovanni non è un cronista freddo che riferisce i fatti in modo imparziale e distaccato. È un discepolo che vuole raccontare a tutti la sua esperienza di innamorato di Cristo: Ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo veduto con i nostri occhi, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato, ossia il Verbo della vita noi lo annunziamo anche a voi, perché anche voi siate in comunione con noi. Queste cose vi scriviamo, perché la nostra gioia sia perfetta (1 Gv 1,1-4).

Solo chi ha un’anima contemplativa può gustare questo vangelo. E chi si lascia coinvolgere nell’esperienza vissuta da Giovanni rimane segnato per tutta la vita.

 Guida: Il biblista Fernando Armellini

Sede: Casa Incontri Cristiani - Capiago (CO)

Referente: per informazioni e iscrizioni Tel. 031-460484

oppure rivolgersi a P.Romano Bendotti  (349-7793954)

o a fr.Mario Stecca (348-2203221) 

 

Incontro intercongregazionale

di formazione per Religiosi Fratelli (aperto anche alle laiche consacrate)

 24-27 settembre 2018

 Tema: Dalle prime comunità cristiane una luce per le nostre comunità

Inizio e conclusione del corso: Gli incontri inizieranno con il pranzo di lunedì 24 settembre e si concluderanno con il pranzo di giovedì 27 settembre 2018.

Guide: Mons Francesco Savino (vescovo di Cassano all'Ionio)

 e P. Fernando Armellini (biblista)

Sede: Casa Incontri Cristiani - Capiago (CO)

Referente: per informazioni e iscrizioni Tel. 031-460484

oppure rivolgersi a P.Romano Bendotti  (349-7793954)

o a fr.Mario Stecca (348-2203221) 

 

  Fine-settimana biblico

  16 - 18 novembre

   Tema: L'annuncio del mondo nuovo in parabole

 

I rabbini del tempo di Gesù dicevano che uno stoppino acceso non ha alcun valore, eppure, con la sua luce, può far scoprire un tesoro.

Con questa immagine indicavano la preziosità della parabola, un genere letterario cui ricorrevano spesso e di cui anche Gesù si serviva costantemente per veicolare il suo messaggio. 

Nulla come le parabole mostrano quanto era attento lo sguardo di Gesù alla vita concreta, quella di ogni giorno. Sguardo che osservava i contadini, i pescatori, i pastori, i commercianti, i giudici dei tribunali... stranamente non racconta parabole sui falegnami, la sua professione.

Ascoltando le parabole scorre sotto i nostri occhi la vita della Palestina del tempo di Gesù.

Durante il corso, dopo una introduzione sul genere letterario "parabola"  ne studieremo alcune che ci parlano del Regno di Dio.

Guida: il biblista Fernando Armellini

Sede: Casa Incontri Cristiani - Capiago (CO)

Referente: per informazioni e iscrizioni Tel. 031-460484

  oppure rivolgersi a P.Romano Bendotti  (349-7793954)

  o a fr.Mario Stecca (348-2203221) 

 

 Lectio Divina nei Venerdì di Avvento

07. 14. 21. dicembre 2018

dalle ore 20.45 alle ore 21.30

 Tema: Lettura, spiegazione e meditazione dei Salmi dell'attesa

Guida: il biblista Fernando Armellini

Sede: Casa Incontri Cristiani - Capiago (CO)

Referente: per informazioni Tel. 031-460484

oppure rivolgersi a P.Romano Bendotti  (349-7793954)

o a fr.Mario Stecca (348-2203221)